La Gazzetta del Turismo

Spazio sostenitore


La Gazzetta del Turismo è un aggregatore di notizie, cerca in rete le notizie per te e le convoglia qui, viene aggiornata senza alcuna periodicità per cui non è considerabile una testata giornalistica

La Gazzetta del Turismo non è responsabile della veridicità delle notizie riportate. Per informazioni sulle notizie riportate nella sezione lavoro fare riferimento esclusivamente al link riportato nella notizia stessa.


 

La Cucina di Marco

La nuova perturbazione, che si è intensificata nel passaggio sull’Italia, è sospinta da aria più fredda di estrazione artica che ha fatto irruzione su parte della Penisola, andando a scontrarsi con le correnti più umide sud-occidentali che avevano preceduto il fronte.

imageLa neve ha ben imbiancato Prato Nevoso, in Piemonte

Le precipitazioni stanno così assumendo carattere nevoso sull’Arco Alpino, dove la quota neve è scesa su livelli piuttosto bassi per il periodo, per l’effetto combinato del nucleo freddo in quota con la fase acuta delle precipitazioni.

 

La neve più abbondante sta interessando le Alpi Orientali, con accumuli significativi localmente anche al di sotto dei 1500 metri. La notevole intensità delle precipitazioni ha portato, nelle ultime ore, neve a quote ben più basse del previsto soprattutto sulle Alpi Friulane.

 

Come già successo la scorsa settimana, la “dama bianca” si è spinta fin su Tarvisio, ad appena 750 metri d’altitudine. In questa zona gli accumuli di neve sono localmente segnalati dai 1000 metri di quota. La neve, sulla fascia prealpina, interessa anche la località sciistica di Piancavallo.

imageLa neve si è spinta fin sull’abitato di Tarvisio (UD), al di sotto degli 800 metri

Sulle Alpi Occidentali è nevicato a quote un po’ più alte, a causa di fenomeni precipitativi di minore intensità. Oltre all’Arco Alpino, la neve soprattutto al mattino è caduta in diverse parti dell’Appennino Centro-Settentrionale.

 

Inizialmente la neve è arrivata fino attorno ai 1500 metri sull’Appennino Tosco-Emiliano, poi la quota neve è risalita per il sopraggiungere di aria più mite ed umida. Nelle prossime ore e ancor più venerdì ci saranno nuove nevicate a quote di nuovo più basse sulla dorsale appenninica, fin sotto i 1500 metri.

Questo articolo Ritorno della NEVE su Alpi ed Appennino, a quote anche basse è reso disponibile da Meteo Giornale.

Read more https://www.meteogiornale.it/news/2020/10/ritorno-della-neve-su-alpi-ed-appennino/

La Cucina di Marco


Segnala il tuo evento

Aggiungi un evento è facile e gratis !!! 

CLICCA QUI

Aggiungi evento

 


Collaboriamo


Sei un Comune, una Proloco o una Associazione
interessata a portare nel tuo territorio 
ExpoNoi e il Festival del Gusto e della Cultura Italiana ?
Contattaci senza impegno!!! --> CLICCA QUI

Collaboriamo


Newsletter

Appassionato di Mercatini ? Vuoi essere informato sui mercatini da visitare ? Iscriviti alla nostra newsletter!
newsletter

ISCRIVITI ORA


Collabora con noi!!!

Collabora con noi! Pubblica le tue esperienze e le tue avventure alla ricerca del luoghi più misteriosi e magici d'Italia. 

CLICCA QUI

Collabora con noi