La Gazzetta del Turismo

Spazio sostenitore


La Gazzetta del Turismo è un aggregatore di notizie, cerca in rete le notizie per te e le convoglia qui, viene aggiornata senza alcuna periodicità per cui non è considerabile una testata giornalistica

La Gazzetta del Turismo non è responsabile della veridicità delle notizie riportate. Per informazioni sulle notizie riportate nella sezione lavoro fare riferimento esclusivamente al link riportato nella notizia stessa.


 

La Cucina di Marco

Ci siamo. Volevate l’Alta Pressione? Eccola, è arrivata. O meglio, sta arrivando e ribalterà le condizioni meteo climatiche come un calzino. Sì, perché non stiamo parlando di un’Alta Pressione qualsiasi, stiamo parlando dell’Alta Pressione africana.

 

Finora, lo sappiamo, era stata abilmente contrastata dall’Oceano Atlantico. Diciamo che c’era andata fin troppo bene (chiaramente dipende dai punti di vista) perché giugno era stato fresco – spesso instabile – e luglio sino a qualche giorno fa era stato un mese realmente gradevole. Ma ora no, non lo sarà più e la colpa sarà dell’Anticiclone africano.

 

imageArriva il cammello, ovvero lui: l’Anticiclone africano.

 

Sì, proprio lui, l’Anticiclone africano. Prepariamoci a termiche importanti, basti pensare che per gran parte della settimana e su gran parte delle nostre regioni avremo 23-24°C a 1500 metri. Al suolo, invece, dovremo essere pronti a respirare aria caldo-umida, quindi l’afa. Le massime potranno raggiungere punte di 37-38°C, specie su Isole Maggiori e al Sud.

 

Di notte non si starà meglio, perché spesso avremo minime superiori a 20°C e lungo le coste i tassi di umidità saranno decisamente alti. Notti tropicali, come qualcuno ama chiamarle? Sì, notti tropicali. Di quelle notti che se non hai il climatizzatore stai davvero male, si dorme con fatica perché si suda.

 

Poi mica è finita qui! Potrebbe andare anche peggio, perché a quanto pare durante la prima settimana di agosto le temperature massime potrebbero andare addirittura oltre 40°C. Sì, avete capito bene, su alcune regioni si potrebbero sfiorare 45°C. Questo perché le termiche alle quote di riferimento si alzeranno ulteriormente di qualche grado, arrivando a punte di 28°C a 1500 metri.

 

Insomma, comunque la si guardi farà tantissimo caldo. Sarà eccezionale? Lo vedremo. Sarà duraturo? Probabilmente sì. Probabilmente stiamo andando incontro alla peggiore ondata di caldo di quest’anno, sia in termini di intensità che di durata.

 

METEO CITTÀ– ANCONA– AOSTA– BARI– BOLOGNA– CAGLIARI– CAMPOBASSO– CATANZARO– FIRENZE– GENOVA– L’AQUILA– MILANO– NAPOLI– PALERMO– PERUGIA– POTENZA– ROMA– TORINO– TRENTO– TRIESTE– VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEOPrevisioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

The post Siamo in una settimana di Caldo INFERNALE, poi anche PEGGIO appeared first on Meteo Giornale.

Read more https://www.meteogiornale.it/news/2020/07/inizia-una-settimana-infuocata-poi-peggio/

La Cucina di Marco


Segnala il tuo evento

Aggiungi un evento è facile e gratis !!! 

CLICCA QUI

Aggiungi evento

 


Collaboriamo


Sei un Comune, una Proloco o una Associazione
interessata a portare nel tuo territorio 
ExpoNoi e il Festival del Gusto e della Cultura Italiana ?
Contattaci senza impegno!!! --> CLICCA QUI

Collaboriamo


Newsletter

Appassionato di Mercatini ? Vuoi essere informato sui mercatini da visitare ? Iscriviti alla nostra newsletter!
newsletter

ISCRIVITI ORA


Collabora con noi!!!

Collabora con noi! Pubblica le tue esperienze e le tue avventure alla ricerca del luoghi più misteriosi e magici d'Italia. 

CLICCA QUI

Collabora con noi