La Gazzetta del Turismo

Spazio sostenitore


La Gazzetta del Turismo è un aggregatore di notizie, cerca in rete le notizie per te e le convoglia qui, viene aggiornata senza alcuna periodicità per cui non è considerabile una testata giornalistica

La Gazzetta del Turismo non è responsabile della veridicità delle notizie riportate. Per informazioni sulle notizie riportate nella sezione lavoro fare riferimento esclusivamente al link riportato nella notizia stessa.


 

La Cucina di Marco

image

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE METEO: in questa lunga fase di tempo spesso instabile che sta caratterizzando ormai gran parte del mese di Novembre, le correnti d'aria sull'Italia hanno spesso assunto una componente meridionale con i classici venti miti da Scirocco che hanno letteralmente travolto molte regioni del Paese.

Essendo dunque correnti d'aria non certo fredde, le temperature hanno mantenuto connotati a tratti mite, con pochi sbalzi tra un giorno e l'altro e soprattutto tra la ore notturne e quelle diurne. Questa mancanza di escursione termica tra la notte e il giorno ha visto come causa principale la costante presenza di nubi che hanno mantenuto i cieli quasi sempre coperti.

Anche la NEVE, nonostante sia caduta abbondantissima su molte delle aree alpine, si è comunque mantenuta a quote medio alte salvo qualche improvvisa comparsa più in basso sull'estremo Nordovest.

Ma all'orizzonte sembra che le cose vadano cambiando nella circolazione atmosferica generale. Intanto da oggi e fino a giovedì, le correnti si manterranno ancora orientate dai quadranti sud occidentali con occasione per nuove piogge, ma sempre con temperature più o meno invariate. Piogge anche intense su alcune regioni.

In seguito le masse d'aria sull'Italia cominceranno a ruotare dai quadranti nord occidentali. Sarà il primo segnale di un cambiamento che è atteso per il prossimo weekend. Soprattutto da domenica entreranno dai quadranti nord orientali venti molto freddi che porteranno non solo ad un netto calo termico, ma anche ad un peggioramento delle condizioni meteo con la NEVE che potrebbe raggiungere anche quote molto basse al Nordovest.

Con l'inizio della successiva settimana, laddove il meteo riuscirà a mantenersi più tranquillo e con cieli sereni durante la notte si potranno registrare valori anche prossimi allo zero, o sotto gli 0°C segnatamente al Nord con il primo gelo notturno che potrebbe spingersi fino alle zone pianeggianti. A tratti potrebbe anche presentarsi la nebbia.

Potrebbe così apri una fase meteo-climatica di stampo praticamente invernale governata da venti decisamente più freddi rispetto a quelli che hanno avvolto l'Italia in questi ultimi periodi, e forse anche vari periodi perturbati.

Insomma, potrebbe iniziare l'Inverno, e ciò in concomitanza con l'avvento di quello meteorologico, che precede di circa 3 settimane quello astronomico.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:- ANCONA

- AOSTA

- BARI

- BOLOGNA

- CAGLIARI

- CAMPOBASSO

- CATANZARO

- FIRENZE

- GENOVA

- L'AQUILA

- MILANO

- NAPOLI

- PALERMO

- PERUGIA

- POTENZA

- ROMA

- TORINO

- TRENTO

- TRIESTE

- VENEZIA

Read more https://www.meteogiornale.it/notizia/meteo-verso-il-freddo-e-neve-all-orizzonte-piomba-inverno

La Cucina di Marco


Segnala il tuo evento

Aggiungi un evento è facile e gratis !!! 

CLICCA QUI

Aggiungi evento

 


Collaboriamo


Sei un Comune, una Proloco o una Associazione
interessata a portare nel tuo territorio 
ExpoNoi e il Festival del Gusto e della Cultura Italiana ?
Contattaci senza impegno!!! --> CLICCA QUI

Collaboriamo


Newsletter

Appassionato di Mercatini ? Vuoi essere informato sui mercatini da visitare ? Iscriviti alla nostra newsletter!
newsletter

ISCRIVITI ORA


Collabora con noi!!!

Collabora con noi! Pubblica le tue esperienze e le tue avventure alla ricerca del luoghi più misteriosi e magici d'Italia. 

CLICCA QUI

Collabora con noi